Un viaggio insieme: Simone & Giovanna.

Il matrimonio, si sa, è l’inizio di un lungo viaggio mano per la mano, che porterà a vivere insieme esperienze indimenticabili. Ed è proprio il viaggio il tema scelto da Simone e Giovanna per il loro Matrimonio.

Sin dal primo incontro in studio si era capito: il loro sarebbe stato il matrimonio che ogni fotografo vorrebbe documentare, un evento ricco di emozioni, dalla tensione alla gioia, dalle lacrime alle risate, il tutto accompagnato da amici e parenti che sanno come divertirsi. Simone viene da Parma ed è innamorato della Calabria, in particolare del settore Reggino, e non lascia nascosto nemmeno per un istante lo stupore nel vedere, di volta in volta, lo spettacolo che la nostra terra riesce a regalare, nonostante non fosse la sua prima volta. Proprio per questo motivo le location sono state scelte con cura, come ogni dettaglio d’altronde!

Lo sposo ha scelto l’ “E’ Hotel” sul lungomare della città come “base operativa”, e lo staff gli ha affidato la suite 300, una delle perle dell’hotel. Abbandonata subito l’emozione iniziale ci siamo dedicati ad una fase di backstage e ritratti nella struttura.

    

La sposa, emozionantissima, esce, come da tradizione, dalla casa dei propri genitori, accerchiata dai parenti che l’aiutano fin dai primi momenti a vestirsi e successivamente l’accompagnano in chiesa. Per la realizzazione dell’acconciatura si è affidata alle sapienti mani della Compagnia della Bellezza di Gaetano e Alessio Repaci. Terminato il backstage anche per lei una leggera sessione di ritratti, alternati ai saluti dei parenti.

La chiesa che ospita il matrimonio invece è la Chiesa del Loreto, nel centro cittadino di Reggio Calabria, una chiesa incastonata tra i palazzi, che accoglie a pieno lo stile di questo matrimonio. L’arrivo della Sposa fa emozionare parecchio Simone che, le ripete parecchie volte, in modo dolcissimo “sei bellissima”: lo ammetto, ci siamo emozionati parecchio anche noi!

   

Terminata la cerimonia, abbiamo scelto insieme alla coppia una location particolare della città: il castello aragonese! Situato al centro della città, salendo sul tetto è possibile ammirare un panorama mozzafiato. vendo scelto una sala a Cannitello, località di Villa San Giovanni, a pochi passi dalla Sicilia, si è deciso di realizzare alcuni ritratti in spiaggia, in attesa della sorpresa.

La sorpresa? L’arrivo in sala in… barca!!!

Questo è possibile ovviamente solo a Villa Chiringuito, una location che abbraccia perfettamente lo spettacolo donato dallo stretto di Messina. La sala, come anche ogni dettaglio da casa sposa in poi, è stata curata da Rossella Delfino, wedding planner, che con cura e passione ha seguito gli sposi nella scelta del tema e dei dettagli.

 

 

Per noi è stato un vero piacere poter immortalare questo grande giorno, l’inizio di una grande stagione matrimoniale, l’inizio di tante emozioni, col botto!

Studio Fotografico Politi Pietro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *